25 Maggio 2024
visibility
News
percorso: Home > News > News Generiche

Tavola Rotonda: La nuova programmazione per l' assistenza territoriale in Toscana dei servizi socio sanitari per la salute mentale

26-04-2024 16:25 - News Generiche
Giovedi 2 Maggio 2024 ore 15.00 presso la sede dell'Associazione Nuova Aurora in via Gian Paolo Orsini, 44 si svolgerà una tavola rotonda in riferimento al Decreto del Ministero della Salute del 23 Maggio 2022, n. 77 e la nuova programmazione dell'assistenza territoriale in Toscana DGR 1508/2022 con riferimento ai servizi socio sanitari in materia di salute mentale adulti e infanzia adolescenza.
Di seguito il programma della Tavola Rotonda:

Saluti Francesca Soldaini, Presidente Associazione Nuova Aurora
Coordina i lavori della Tavola Rotonda Galileo Guidi, Presidente Coordinamento Toscano delle Associazioni per la Salute Mentale

E’ stato invitato l’Assessore al Diritto alla Salute e Sanità della Regione Toscana Simone Bezzini
Partecipano alla Tavola Rotonda
Marco Armellini, Direttore Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Azienda USL Toscana Centro Giuliana Galli, Direttrice Dipartimento Salute Mentale Azienda USL Toscana Sud Est Angelo Cerù, Direttore Dipartimento Salute Mentale Azienda USL Toscana Nord Ovest Giuseppe Cardamone, Responsabile Salute Mentale Adulti Azienda USL Toscana Centro Marco Nerattini, Direttore Società della Salute di Firenze Stefano Castagnoli, Coordinamento Psichiatri Toscani Maria Antonietta Gulino, Presidente Ordine degli Psicologi della Toscana Niccolò Biancalani, Responsabile Regionale dei Medici di Medicina Generale Paolo Zoppi, Direttore Dipartimento Assistenza Infermieristica e Ostetrica Azienda USL Toscana Centro Sandra Moretti, Direttrice Dipartimento delle Professioni Tecnico sanitarie Azienda Usl Toscana Centro Rossella Boldrini, Direttrice Dipartimento dei Servizi Sociali Azienda USL Toscana Centro Lorenzo Baggiani, Direttore Area Governo Servizi territoriali Firenze Conclusioni Francesca Soldaini - Galileo Guidi

Alcuni rappresentanti del Coordinamento Toscano hanno partecipato alla manifestazione organizzata il 28 marzo al Meyer, nella quale sono state presentate le azioni previste dalla DGRT 1508/22 in applicazione al D.M. 77/22, ascoltando con piacere ed interesse quanto riferito relativamente al grande lavoro messo in atto da tutto il sistema regionale. Tuttavia, per quanto riguarda la parte relativa ai servizi di salute mentale adulti ed infanzia adolescenza, rimangono dubbi ed incertezze per quanto indicato nella citata delibera ed il timore che si possa rischiare di ridimensionare un modello organizzativo che la Regione Toscana, unica nello scenario nazionale, si è data e che nel tempo ha dato buoni risultati, migliori rispetto alla maggioranza delle altre regioni. Dal nostro osservatorio, rappresentato da associazioni presenti in tutte le province della Regione, riscontriamo una certa preoccupazione anche negli operatori dei servizi. Riteniamo che sia necessario fare una riflessione attenta su questi aspetti e pertanto Il Coordinamento Toscano insieme all’Associazione Nuova Aurora, con spirito collaborativo, organizza una prima tavola rotonda per il 2 maggio a Firenze con gli operatori per capire meglio i contenuti della delibera e condividere cosa sia opportuno fare.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie